F/O100 – FuoriOnda/Tokyoisontheway 6 – Butini e le frecce nell’arco azzurro

Tokyo Aquatics Centre – Tokyo2020/Uta MUKUO

di redazione podcast

Tokyo Aquatics Centre – Tokyo2020/Uta MUKUO

Conduce la blogger Laura Vergani con la collaborazione di Mauro Romanenghi, tecnico della IN Sport Rane Rosse, Fabrizio Fogliani di Vaporidicloro e, come sempre, Marco Agosti in redazione.

Ospite di oggi Cesare Butini, DT della nazionale di nuoto azzurra, l’Onda Azzurra.

Oramai lo conosciamo bene: preciso, puntuale e organizzato, Cesare è ospite della puntata 100: e chi altri poteva essere? Con lui scioriniamo tutta ma proprio tutta la nazionale che sarà a Tokyo: dalle punte alle sorprese, dagli esordienti ai veterani, come si sono qualificati, dove si sono allenati, dove si alleneranno, cosa mangeranno, parliamo persino di gadgets (che non ci saranno!) Insomma, tutto ma proprio tutto sui vostri campioni preferiti.
E un ringraziamento a Cesare e anche da Cesare, per questa puntata speciale. Tutto da ascoltare, questo podcast. Solo su Fuorionda TIOTW, mi raccomando: cento di questi podcast!

Montaggio a cura di Tommaso Marconi di RCT Sport.

Sigla “Safe and Warm in Hunter’s Arms” disponibile in Licenza Creative Commons su Audionautix.

Puntata registrata il 9 luglio 2021

credit foto: Tokio 2020/UTA MUKUO

Un grazie particolare a: Blackline – soluzione anticloro

F/O99 – FuoriOnda/Tokyoisontheway 5 – Matteo Marchi

Matteo marchi – autoscatto
per gentile concessione

di redazione podcast

Matteo Marchi – autoscatto per gentile concessione

Conduce la blogger Laura Vergani con la collaborazione di Mauro Romanenghi, tecnico della IN Sport Rane Rosse, Fabrizio Fogliani di Vaporidicloro e, come sempre, Marco Agosti in redazione

Ospite speciale oggi: Matteo Marchi, fotografo della Federazione Internazionale Basket.

Tre Olimpiadi seguite, appassionato di ciclismo, motori e soprattutto fotografo di ogni sport possibile e immaginabile. Matteo, fotografo diversamente giovane – così ci dice – ci racconta di come uno sport è più o meno fotogenico, di come si trova lo scatto migliore, di quell’atmosfera dei Giochi che si scopre però… alla fine di tutto. Anche con la sua simpatia viaggiamo verso le Olimpiadi, e verso il basket italiano alle Olimpiadi, scoprendo che intanto la fotografia non attira le ragazze e che la pallamano, non si sa perché, non è tanto fotogenica, a meno che non la si faccia al Madison Square Garden. Senza dimenticare una capatina agli USA, all’NBA e ai New York Knicks Tutto questo su FuoriOnda TIOTW, il Podcast che anche se lo fai non attiri le belle ragazze ma i grandi personaggi sì!

Montaggio a cura di Tommaso Marconi di RCT Sport.

Sigla “Safe and Warm in Hunter’s Arms” disponibile in Licenza Creative Commons su Audionautix.

Puntata registrata il 7 luglio 2021

credit foto: Matteo Marchi

Un grazie particolare a: Blackline – soluzione anticloro

F/O98 – FuoriOnda/Tokyoisontheway 4- Elia Viviani, un sogno olimpico

Elia Viviani e Jessica Rossi portabandiera – Ufficio stampa Quirinale/Federciclismo

di redazione podcast

Elia Viviani e Jessica Rossi portabandiera – Ufficio stampa Quirinale/Federciclismo

Conduce la blogger Laura Vergani con la collaborazione di Mauro Romanenghi, tecnico della IN Sport Rane Rosse, Fabrizio Fogliani di Vaporidicloro e, come sempre, Marco Agosti in redazione

Ospite Elia Viviani, campione olimpico dell’Ominum a Rio 2016 e portabandiera dell’Italia a Tokyo, primo ciclista selezionato nella storia.

Cosa significa essere un portabandiera? Quali i doveri, le responsabilità? Ma soprattutto, cosa bisogna fare per diventarlo? Per saperlo, dovete ascoltare l’intervista a Elia Viviani, il primo ciclista portabandiera per l’Italia, che ci racconta tutto dei suoi inizi, del perché considera le Olimpiadi come importantissime per lui rispetto a molti ciclisti professionisti, e di come si diventa tali. Con lui andiamo alla scoperta anche delle frecce azzurre del ciclismo, capitanate dai CT Villa e Salvoldi, con la supervisione di Davide Cassani. Scopriamolo su Fuorionda TIOTW: vi portiamo in Giappone, con i grandi del nuoto… ma non solo!

Montaggio a cura di Edoardo Macrì e Margherita Manni di Lifesavinginitaly.

Sigla “Safe and Warm in Hunter’s Arms” disponibile in Licenza Creative Commons su Audionautix.

Puntata registrata il 2 luglio 2021

credit foto: Ufficio stampa Quirinale/Federciclismo

Un grazie particolare a: Blackline – soluzione anticloro.

F/O97 – FuoriOnda/Tokyoisontheway 3- Rachele Bruni, la ragazza giusta nel posto giusto

RacheleBruni – Europei2021 – AndreaStaccioli-Inside/DeepBlueMedia
RacheleBruni – Europei2021 – AndreaStaccioli-Inside/DeepBlueMedia

di redazione podcast

Conduce la blogger Laura Vergani con la collaborazione in contumacia di Mauro Romanenghi, tecnico della IN Sport Rane Rosse, Fabrizio Fogliani di Vaporidicloro e, come sempre, Marco Agosti in redazione.

Ospite Rachele Bruni, argento olimpico della 10 Km di Rio 2016.

Riparliamo di fondo ma con un personaggio ancora in attività: Rachele Bruni. Ci avviciniamo alla sua gara facendo un viaggio nella sua carriera. Dagli esordi agli ultimi successi, parliamo degli inizi dove si perdono cuffia e occhialini – ottimo per il fondo – ai Mondiali di Roma disputati giovanissima, arrivando fino ai grandi successi internazionali. E poi soddisfa la curiosità numero uno sul fondo: ma come cavolo si fa a fare 10 Km al giorno tutti giorni???? Scopriamolo su Fuorionda TIOTW: vi portiamo in Giappone, con i grandi del nuoto…e non solo!

Montaggio a cura di Tommaso Marconi di RCT Sport.

Sigla “Safe and Warm in Hunter’s Arms” disponibile in Licenza Creative Commons su Audionautix.

Puntata registrata il 29 giugno 2021

credit foto: Andrea Staccioli – Inside/Deepbluemedia

Un grazie particolare a: Blackline – soluzione anticloro.

F/O96 – FuoriOnda/Tokyoisontheway 2- Massimo Giuliani, tecnico da Hall of Fame

Massimo Giuliani – Hall of Fame

di redazione podcast

Conduce la blogger Laura Vergani con la collaborazione di Mauro Romanenghi, tecnico della IN Sport Rane Rosse, Fabrizio Fogliani di Vaporidicloro e, come sempre, Marco Agosti in redazione

Ospite Massimo Giuliani, CT della nazionale di fondo per quasi trent’anni, attualmente segretario della LEN per il fondo e membro della Swimming Marathon Hall of Fame

Avvicinandoci ai Giochi non potevamo parlare con uno degli artefici dei successi della nazionale di fondo azzurra. Lo storico CT, anzi il primo CT…il Vittorio Pozzo del fondo italiano: Massimo Giuliani.
Prima diamo uno sguardo sul presente del fondo: protagonisti azzurri nuovi e vecchi, protagonisti internazionali, pronostici olimpici cavati con le tenaglie (la scaramanzia prima di tutto… siamo sempre italiani).
Poi un po’ di storia personale e un po’ di attualità: quali sono i suoi nuovi incarichi internazionali, quali quelli nazionali, quali progetti ha in mente.
E infine la storia e l’attualità del fondo: gare in circuito o non in circuito???
Un tecnico da Hall of Fame ci racconta molte cose, anche il suo ingresso nel tempio di Fort Lauderdale.
Tutto su Fuorionda TIOTW: vi portiamo in Giappone, con i grandi del nuoto.

Montaggio a cura di Tommaso Marconi di RCT Sport.

Sigla “Safe and Warm in Hunter’s Arms” disponibile in Licenza Creative Commons su Audionautix.

Puntata registrata il 24 giugno 2021

credit foto: IOC/Massimo Giuliani/IMSHoF

Un grazie particolare a: Blackline – soluzione anticloro.

F/O95 – FuoriOnda/Tokyoisontheway 1- Rinaldi e i giovani tuffi d’Italia

Domenico Rinaldi – Giorgio-Perottino_DeepBlueMedia

di redazione podcast

Domenico Rinaldi – Giorgio-Perottino_DeepBlueMedia

Conduce la blogger Laura Vergani con la collaborazione di Mauro Romanenghi, tecnico della IN Sport Rane Rosse, Fabrizio Fogliani di Vaporidicloro, Nicola Marconi di Tuffiblog e, come sempre, Marco Agosti in redazione.

Ospite Domenico Rinaldi, responsabile tecnico delle nazionali giovanili di tuffi della Federnuoto.

Oggi inizia la rotta verso Tokyo2020: inizieremo a confrontarci con i CT delle varie squadre nazionali e con i grandi protagonisti olimpici passati e futuri. Cominciamo lanciandoci dalla…piattaforma di Spreaker con Domenico Rinaldi, che ci porta per mano a conoscere la realtà della giovane Italia dei tuffi con uno sguardo verso Tokyo. Facciamo due parole sugli Europei Juniores in corso di svolgimento a Rijeka, ma ci spostiamo subito sull’onda lunga della Olimpiadi: perché questi ragazzi rappresentano non solo il futuro ma anche il presente della nazionale Assoluta, e anche se nessuno di loro sarà ai Giochi, i successi ai recenti Europei assoluti di Budapest dimostra che il ricambio è pronto. E da Domenico, infine, due parole anche sui giovani (e meno giovani) atleti pronti a partire per il Sol Levante. FuoriOnda ringrazia oggi Nicola Marconi, novello Caronte che ci traghetta sul pianeta dei tuffi nell’anno di Dante!

Montaggio a cura di Tommaso Marconi di RCT Sport.

Sigla “Safe and Warm in Hunter’s Arms” disponibile in Licenza Creative Commons su Audionautix.

Puntata registrata il 23 giugno 2021.

credit foto: Giorgio Perottino/Deepbluemedia

Un grazie particolare a: Blackline – soluzione anticloro.

FuoriOnda 94 – Mauro Borgia, allenatore…in aggiornamento

..non si finisce mai di studiare !!

di Redazione podcast

Conduce la blogger Laura Vergani con la collaborazione redazionale di Mauro Romanenghi, tecnico della IN Sport Rane Rosse, Fabrizio Fogliani di Vaporidicloro e, come sempre, Marco Agosti in redazione.

Oggi ospite nuovo: dalla Puglia anzi dal Salento, Mauro Borgia, tecnico della Nuotatori Pugliesi, della Gestisport ma soprattutto (tra gli altri) di Chiara Tarantino.

Nuovo ospite oggi per FuoriOnda…a noi piacciono le novità. Ci avviciniamo pian piano alla puntata 100, agli Europei ma soprattutto alle Olimpiadi, che a noi ci piacciono tanto. Oggi il nostro interlocutore è il salentino Mauro Borgia, entusiasta allenatore (e come non esserlo …se alleni a Lecce) e grande appassionato. Si vede da come descrive il suo lavoro e dalla sua voglia di raccontare la professione e il lavoro con i ragazzi e le ragazze.
Solo su FuoriOnda, il Podcast che vi porta al mare, al sole e al vento…anche se da voi fa freddo.

Montaggio a cura di Tommaso Marconi di RCT Sport.

Sigla “I Like Peanuts” disponibile in Licenza Creative Commons su Audionautix.

Puntata registrata il 30 aprile 2021.

credit foto: Mauro Borgia

FuoriOnda 93 – Martina Carraro e Fabio Scozzoli: uniti e vincenti!

Love & Smile! foto: Martina Carraro

di redazione Podcast

Conduce la blogger Laura Vergani con la collaborazione redazionale di Mauro Romanenghi, tecnico della IN Sport Rane Rosse, Fabrizio Fogliani di Vaporidicloro e, come sempre, Marco Agosti in redazione.

Ospiti che non hanno bisogno di presentazioni: Martina Carraro, bronzo mondiale e primatista italiana dei 100 rana e Fabio Scozzoli, oro europeo e argento mondiale nei 50 e 100 rana e primo italiano sotto il minuto nei 100 rana…insomma ve li abbiamo presentati lo stesso!

Insomma non capita tutti i giorni di conversare comodamente seduti sul divano con due medaglie mondiali. Almeno, loro sono sul divano insieme a Clara, la mitica cocker; noi li incalziamo con una fitta serie di domande sugli ultimi avvenimenti: la qualificazione olimpica di Martina, i problemi fisici di Fabio, le problematiche riguardo a spazi acqua, allenamenti, palestra, la voglia di tornare in acqua di uno e la voglia e i sogni di successi (europei e perché no, olimpici dell’altra). Il tutto in un botta e risposta fantastico fra loro, Laura Vergani, Mauro Romanenghi e un inarrestabile Fabrizio Fogliani. Un’intervista tutta da gustare, solo su Fuorionda, il Podcast per la famiglia… anche di ranisti!

Montaggio a cura di Tommaso Marconi.

Sigla “I Like Peanuts” disponibile in Licenza Creative Commons su Audionautix.

Puntata registrata il 12 aprile 2021

credit foto: Martina Carraro

FuoriOnda 92 – Alberto Razzetti.. un Razzo ai Giochi!

..veloce come un Razzo! – foto: DeepBlueMedia

di redazione Podcast

Conduce la blogger Laura Vergani con la collaborazione redazionale di Mauro Romanenghi, tecnico della IN Sport Rane Rosse, Fabrizio Fogliani di Vaporidicloro e, come sempre, Marco Agosti in redazione.

Ospite Alberto Razzetti, primatista e campione italiano dei 200 misti.

Debutta ai nostri microfoni Alberto Razzetti, che ci bacchetta subito per il suo tempo conseguito a Riccione (giustamente!) e ci conferma il suo amore da sempre per i misti. Da lui otteniamo il racconto del suo “nomadismo”, le scelte per cercare nuovi stimoli, la voglia di emergere e le difficoltà che si possono trovare quando non sempre tutto riesce come si vuole. Senza dimenticare la sua amata farfalla, un pizzico di follia nelle gare di fondo per divertirsi (ma non troppo fondo!!!) e il papaRazzo che speriamo torni a deliziarci con le sue foto!!!
Solo su Fuorionda, lo sport che segue i nomadi del nuoto…anche a casa!

Montaggio a cura di Tommaso Marconi

Sigla “I Like Peanuts” disponibile in Licenza Creative Commons su Audionautix

Puntata registrata il 8 aprile 2021

credit foto: Deepbluemedia

FuoriOnda 91 – Costanza Cocconcelli va veloce

..”ci vedo bene?” Foto: DeepBlueMedia

di redazione Podcast

..”ci vedo bene?” Foto: DeepBlueMedia

Conduce la blogger Laura Vergani con la collaborazione redazionale di Mauro Romanenghi, tecnico della IN Sport Rane Rosse, Fabrizio Fogliani di Vaporidicloro e, come sempre, Marco Agosti in redazione.

Ospite Costanza Cocconcelli, atleta della NC Azzurra 91 neo campionessa italiana dei 50 stile libero e neo arruolata Fiamme Gialle.

Torna con noi oggi per una intervista “da salotto” Costanza Cocconcelli, fresca fresca campionessa italiana dei 50 stile libero. Ma non solo: medaglia in tre gare veloci, spazia dalla farfalla ai misti e non si nega neanche un bel 100 stile. Tutto ciò per puntare direttamente agli Europei e poi…chissà? Sentiamo dalla sua voce le sue impressioni sulle gare, i suoi obiettivi futuri e i vari problemi affrontati in questo periodo (pochi, a sentir lei).
Sempre su Fuorionda, l’unico Podcast virale… senza gravi conseguenze.

Montaggio a cura di Tommaso Marconi di RCT Sport.

Sigla “I Like Peanuts” disponibile in Licenza Creative Commons su Audionautix.

Puntata registrata il 6 aprile 2021
Crediti fotografici: DeepBlueMedia